Seleziona una pagina

Cam Jazz Night

6/7 luglio

6 LUGLIO

Joona Toivanen Trio

Joona Toivanen Trio “At My Side”

Arriva dalla Finlandia uno dei trio più sconvolgenti e interessanti degli ultimi anni in cui si respirano gli umori della memoria nord europea dell’ultimo decennio, la consapevolezza della tradizione jazzistica d’oltreoceano verso la ridefinizione dei confini del trio format.

J.Toivanen – piano
T.Toivanen – basso
O.Louhivuori – batteria
Dan Kinzelman “Goodbye Castle”
Fulvio Sigurtà – “House of Cards”
Sun Trio “Dreams Are True”

Dan Kinzelman

Dan Kinzelman “Goodbye Castle”

Soluzioni inaspettate, una grande sensibilità verso l’improvvisazione e la contaminazione fra generi musicali fanno nascere una musica sorprendente, dinamica ed energica. Tramite l’utilizzo di forme insolite, della voce e di altri strumenti, “Goodbye Castle” sfugge dagli schemi del quartetto jazz, trovando spazi nuovi da esplorare fino al rock e l’elettronica.

D.Kinzelman – sax tenore, clarinetti, voce
A.Santimone – piano
J.Rehmer – basso, voce
S.Tamborrino – batteria, voce

7 LUGLIO

Sun Trio

Sun Trio “Dreams Are True”

Dopo il successo planetario dell’album d’esordio “Time Is Now”, il gruppo finlandese Sun Trio presenta il nuovo lavoro discografico “Dreams are True”. Formazione particolare, composizioni originali e un suono che si distingue nel panorama della musica scandinava.

O.Louhivuori – batteria, A.Lötjönen – basso, K.Louhivuori – tromba

Fulvio Sigurta

Fulvio Sigurtà – “House of Cards”

Tra i musicisti dello stivale Fulvio Sigurtà è fra i più richiesti. Suono unico il suo, un ricercatore meticoloso e un’artista pensante come pochi. Questo è il momento per apprezzare la voce di un artista che, siamo pronti a scommettere, diverrà in brevissimo tempo un grande protagonista del jazz italiano.

F.Sigurtà – tromba, elettronica
A.Succi – sax
F.Casagrande – chitarra
J.Rehmer – basso
J.Burgwinkel – batteria